Menu principale
Tematiche

Novità tra le linee guida CNDCEC: Pubblicata la nuova versione dei Principi per la redazione dei piani di risanamento

30 Maggio 2022


Il 26 maggio 2022 sono stati pubblicati dal Consiglio Nazionale Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili i nuovi Principi per la redazione dei piani di risanamento.

Si tratta di un aggiornamento voluto a seguito del biennio pandemico vissuto e del conflitto bellico in atto, che tutt’ora causano una forte incertezza a livello economico mondiale, oltre che dell’auspicata entrata in vigore del Codice della Crisi d’Impresa e dell’Insolvenza, il quale promuove fortemente una visione di impresa che, nonostante le difficoltà, è in grado di rialzarsi e rafforzarsi grazie ai sistemi di monitoraggio e prevenzione della crisi.

Il focus di questi principi, infatti, si rivela essere quello della prosecuzione dell’attività, conservando i valori aziendali e superando le difficoltà sanabili mediante un processo di risanamento organico e sistemico. Il Consiglio Nazionale, dato l’ampio utilizzo dei piani quale strumento operativo trasversale da utilizzare nei diversi istituti giuridici, ha ritenuto necessario questo aggiornamento anche nell’ottica di voler proporre dei modelli comportamentali condivisi per poter raggiungere qualsiasi obiettivo imprenditoriale (non quindi il solo risanamento).

Questi Principi, seppur rivolti al professionista incaricato di redigere il piano di risanamento per l’impresa in difficoltà, si ritengono fondamentali anche nell’ottica del "pre-early warning" e funzionali alla Corporate Governance nella necessità di un monitoraggio continuo dell'andamento e dello stato dell'azienda.

cross