L'Osservatorio sulle novità legali
in materia di crisi d'impresa
Homepage2020-05-26T09:57:05+02:00

Articoli

Istanza di fallimento in proprio ammissibile in periodo Covid-19 se insolvenza conclamata ante crisi

16 Giu 2020|

Il Tribunale di Piacenza, Sezione Fallimentare, con sentenza dell’8 maggio 2020, si è espresso in merito all’improcedibilità o meno del ricorso per la dichiarazione di fallimento in proprio depositato nel periodo compreso tra il 9 marzo ed il 30 giugno 2020.

Occorre premettere che l’art. 10, comma 1, del D.L. 8 aprile 2020 n. 23, c.d. “Decreto Liquidità”, ha disposto che: “Tutti i ricorsi ai sensi degli articoli 15 e 195 del regio decreto 16 marzo […]

L’Inps deve rilasciare il DURC regolare in caso di transazione previdenziale che preveda il pagamento integrale, anche se dilazionato, dei crediti previdenziali

16 Giu 2020|

Il Tribunale di Pistoia, Sezione lavoro, con sentenza del 4 maggio 2020, si è espressa in merito al rilascio di un DURC regolare da parte dell’Inps in caso concordato preventivo con transazione previdenziale che preveda il pagamento dei crediti previdenziali in misura integrale ma dilazionata.

Passando alla trattazione dei fatti di causa, una società che aveva presentato domanda di ammissione alla procedura di concordato preventivo c.d. “in bianco”, con ricorso ex art. 700 c.p.c. ha lamentato […]

L’istanza di fallimento spetta a chiunque vanti un credito non accertato giudizialmente, purché idoneo, in prospettiva, a giustificare un’azione esecutiva

16 Giu 2020|

La Corte d’appello dell’Aquila, con la sentenza n. 641 del 29 aprile 2020 (decisa nella camera di consiglio del 24 aprile 2020 tenuta mediante videoconferenza ai sensi dell’art. 83 d.l. 18/2020) si è espressa in merito alla legittimazione a presentare istanza di fallimento da parte di un creditore che vantava un credito nei confronti dell’imprenditore non accertato giudizialmente né sottoposto a parere dell’ordine professionale, che era stato contestato mediante denunce in sede penale ed esposti […]

Non è revocabile il contributo erogato con fondi europei concesso ad una società in concordato preventivo in continuità

16 Giu 2020|

Il Tribunale di Roma, con la sentenza n. 6253 del 17 aprile 2020, si è espresso in merito alla revocabilità o meno della concessione di un contributo erogato con fondi europei da parte di un Ente Pubblico, in questo caso la Regione Lazio, a seguito della presentazione da parte della società beneficiaria di una domanda di concordato preventivo in continuità aziendale.

Passando alla trattazione dei fatti di causa, si premette che la società, prima dell’avvio della […]

Il Decreto liquidità e le modifiche alla disciplina fallimentare. Una prima analisi, alcuni spunti critici e delle proposte

17 Apr 2020|

L’8 aprile 2020, è stato pubblicato in G.U. il Decreto Legge n. 23 c.d. D.L. Liquidità.

Il contributo analizza le previsioni relative alle procedure concorsuali (tra cui spiccano la possibilità di riformulare all’interno di una medesima procedura la proposta e il piano e quella di chiedere una proroga nella fase prenotativa) e offre i primi spunti di riflessione sulla loro portata e i loro limiti nell’affronto della crisi determinata dalla pandemia. A tale riguardo, il contributo […]

D.L. “Liquidità”

09 Apr 2020|

Nella notte di ieri, 8 aprile 2020, è stato pubblicato in G.U. il Decreto Legge n. 23 “Misure urgenti in materia di accesso al credito e di adempimenti fiscali per le imprese, di poteri speciali nei settori strategici, nonché interventi in materia di salute e lavoro, di proroga di termini amministrativi e processuali”.

Il c.d. “Decreto Liquidità” prevede misure per garantire la continuità aziendale attraverso la concessione di liquidità alle imprese. In particolare, il decreto interviene […]

Carica altri articoli