Recente pronuncia della Corte di Cassazione n. 1047/2021 in materia di compensazione fallimentare e corretta applicazione del disposto di cui all’art. 56 L.Fall.

Muovendo dal rigetto in Corte di Appello della richiesta presentata da una società in situazione creditoria and debitoria nei confronti di una procedura fallimentare, la Corte si trova a doversi esprimere in merito all’ammissibilità della compensazione legale e della compensazione giudiziale in ambito fallimentare.

Per approfondimenti: https://www.osservatorio-crisidimpresa.it/download/compensazione-legale-e-giudiziale-in-ambito-fallimentare/